MotoGp – Dovizioso e quel regalo mancato: “sono un po’ arrabbiato! Avrei voluto fare un dono speciale”

andrea dovizioso AFP/LaPresse

Le parole di Andrea Dovizioso dopo la pole sfumata al Red Bull Ring: il forlivese positivo dopo le qualifiche del Gp d’Austria

E’ Marc Marquez il poleman del Gp d’Austria: lo spagnolo della Honda ha beffato per soli due millesimi Andrea Dovizioso, secondo davanti al compagno di squadra Jorge Lorenzo. Quarto tempo in qualifica al Red Bull Ring per Danilo Petrucci, mentre le Yamaha continuano a non sorridere, con Vinales 11° e Valentino Rossi che non è riuscito a superare la Q1 e dovrà partire dalla 14ª casella in griglia di partenza domani, affrontando quindi una gara tutta in rimonta.

andrea dovizioso

AFP/LaPresse

Sereno, nonostante la beffa per 2 millesimi, Andrea Dovizioso: “mi dispiace solo che l’orologio l’avrei regalato ai meccanici e sono un po’ arrabbiato per questa cosa qua, ma la posizione va benissimo, la prima fila è un gran vantaggio, ma soprattutto il tempo, non mi aspettavo di farlo, ma abbiamo trovato condizioni un po’ particolari dopo tanta pioggia, che non troveremo domani in gara, un grande tempo, con la media addirittura“, ha dichiarato il forlivese della Ducati ai microfoni Sky al termine delle qualifiche.

andrea dovizioso

AFP/LaPresse

L’anno scorso c’erano condizioni particolari e avendo studiato bene sulla carta aveva un senso studiare la media e ha funzionato, quest’anno non lo so, ha funzionato bene la prima gomma e sapevo di poter fare meglio, ma non so se la media morbida sarebbe stata meglio, un gran tempo con la media, siamo veloci con tutte e due, morbida e media potrebbero essere le gomme della gara, la dura no. Marquez? Non ho visto tanto di come guida, è più forte dell’anno scorso, anche noi, ma lui in particolar modo e penso che ci tenga particolarmente a vincere in questa pista qua“, ha aggiunto il ducatista, che lo scorso anno ha trionfato all’ultima curva.

andrea dovizioso

AFP/LaPresse

Il degrado gomme c’è per forza, che poi Jorge possa fare lo strappo lo stesso probabilmente si, è un po’ complicato in questo momento del campionato combattere per me per la gara, a volta mi trovo un Marc che ragiona come me e Jorge che gli piace fare le sparate iniziate, vedremo“, ha concluso.

Sono contento della prima fila, del tempo che abbiamo fatto mi sento fiducioso, oggi è stata una giornata strana, soprattutto per le condizioni delle fp4, con tanta acqua, non mi sono sentito molto bene, non mi aspettavo di essere competitivo in qualifica e fare il tempo che ho fatto ma alla fine tutto sommato il tempo è arrivato e mi sento a mio agio i moto, il problema è che arriviamo in gara con tanti punti interrogativi, la scelta delle gomme, la strategia, ma io mi sento bene, penso che potremo lottare per la vittoria per il podio ma tutti e 3 siamo diversi e tutto potrà accadere in gara“, ha aggiunto poi Dovizioso in conferenza stampa.

Normalmente bisogna gestire le gomme e risparmiare il carburante, è una gara lunga perchè il circuito è corto. Credo che abbiamo trovato non una buona aderenza nelle fp4 e giro dopo giro abbiamo messo parecchia gomma sulla pista e credo che la pista fosse più veloce in qualifica con un’aderenza migliore e penso che questo mi abbia permesso di andare più veloce“, ha aggiunto.

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery