MotoGp – Dovizioso deluso, Marquez felice e Lorenzo soddisfattissimo: le parole a caldo dei piloti dopo il Gp d’Austria

lorenzo marquez dovizioso

Jorge Lorenzo, Marc Marquez e Andrea Dovizioso a caldo dopo la gara disputata al Red Bull Ring: le parole dei piloti del Gp d’Austria

Dopo una gara mozzafiato disputata da Jorge Lorenzo, è proprio lo spagnolo a trionfare al Red Bull Ring. Sul finire del Gp d’Austria, il maiorchino ha avuto la meglio sul rivale che l’anno prossimo sarà il suo compagno di squadra. Marc Marquez, dopo la beffa ad opera di Andrea Dovizioso nel 2017, si fa superare dall’altro ducatista quest’anno e taglia per secondo il traguardo della pista austriaca. Sul terzo gradino del podio Andrea Dovizioso, seguito da Cal Crutchlow, Danilo Petrucci e Valentino Rossi, solo sesto.

A parlare per primo al parco chiuso è stato Andrea Dovizioso. Ai microfoni delle interviste internazionali il pilota italiano ha detto: “purtroppo sono terzo, non ho guidato come avrei voluto. Ho finito le gomme, eravamo in tre con gomme diverse. In staccata era difficile superare Jorge. Forse era la gomma sbagliata, chissà! Non riuscivo a stare con loro, volevamo vincere perchè avevamo una buona velocità, ad ogni modo ha vinto un’altra Ducati quindi per noi va bene”.

Anche Marc Marquez ha detto la sua subito dopo la gara. “Mi sono diverto – ha riferito lo spagnolo –  sono arrivato secondo, ma ho dato tutto alla partenza. Ho spinto perchè avevo la posteriore dura. Sono riusciti a recuperare e la mia gomma è calata. Lorenzo è riuscito a superarmi, è stato un grande spettacolo. Abbiamo comunque aumentato il vantaggio che avevamo in classifica”.

Infine, il vincitore del Gp di Austria ha riferito: “Marc era veloce all’inizio poi ho spinto cercando di risparmiare gomme e benzina. Ho attaccato e sapevo che dovevo provarci. Ero più forte in alcuni settori in salita in quinta marcia, lui era forte nella seconda curva. Non mi aspettava in accelerazione. Ho rischiato tantissimo in frenata. Una delle mie vittorie migliori in MotoGp”.

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery