MotoGp – Tutto bene tranne che sul bagnato, Lorenzo analizza il suo venerdì di prove libere in Austria

jorge lorenzo AFP/LaPresse

Jorge Lorenzo parla del suo venerdì di prove libere in Austria, lo spagnolo della Ducati dice la sua dopo le Fp2 bagnate

Le seconde prove libere sul circuito del Red Bull Ring in vista del Gp d’Austria sono state contraddistinte dalla pioggia. I piloti hanno segnato dei tempi davvero lenti a causa del maltempo del pomeriggio, ma nonostante la pista bagnata Marc Marquez ha fatto la differenza. Lo spagnolo della Honda, che ha segnato il tempo più veloce della seconda sessione di prove, è stato seguito da Scott Redding e da Danilo Petrucci. Solo quinto Andrea Dovizioso, che aveva dominato le Fp1, Valentino Rossi al contrario ha segnato il decimo tempo più veloce.

Jorge Lorenzo dopo le bagnate Fp2 ha riferito ai microfoni di Sky MotoGp: “mi sono trovato subito bene a fare i tempi questa mattina. Andrea (Dovizioso, ndr) è andato più veloce, ma io non mi fermo. Sul bagnato siamo usciti solo per provare, domani è possibile che piova, quindi per vedere le reazioni della moto soprattuto con l’elettronica. Con Andrea abbiamo provato con le morbide, Marquez è uscito con le media. È troppo presto per giudicare possiamo migliorare ancora in un giorno e mezzo. Le tre ducati ufficiali hanno migliorato, vediamo come va domani”. 

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery