Il sogno scudetto e la guida di Ancelotti, Insigne sprizza felicità dopo la vittoria del Napoli: e sull’infortunio…

LaPresse/Alfredo Falcone

Insigne esprime la sua felicità dopo il successo del Napoli sulla Lazio nella prima partita di campionato: l’esterno partenopeo rassicura anche sul suo infortunio

Buona la prima per il Napoli che inaugura la sua prima partita di Serie A, targata Ancelotti, con un successo (seppur senza convincere). Molto contento l’autore del gol vittoria, Lorenzo Insigne, che ai microfoni di Dazn ha espresso tutta la sua felicità: “noi abbiamo lavorato duro quest’estate per arrivare al massimo alla partita. Abbiamo fatto questa prestazione di cuore e dobbiamo continuare così. Bisogna continuare così, l’anno scorso abbiamo dato l’anima e non ci siamo riusciti, quest’anno bisogna limare gli errori commessi nella scorsa stagione. La cosa importante è che siamo rimasti gli stessi dello scorso anno, con qualche arrivo nuovo a darci una mano. Dobbiamo seguire il mister, è un grande e ha vinto tanto e se lo seguiamo possiamo fare grandi cose in campionato e in Champions League. Scudetto? E’ sempre stato il mio sogno, ma per parlare di campionato è presto, si sono rinforzate tutte con grandi acquisti. Ma la nostra forza è il gruppo, l’abbiamo sempre dimostrato. Infortunio? Tutto bene, è una botta. Ora pensiamo al Milan che ha fatto una grande squadra e dobbiamo prepararla nel migliore dei modi“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery