IndyCar, Wickens fuori pericolo dopo l’incidente shock a Pocono

IndyCar, Wickens del team Schmidt-Peterson è fuori pericolo dopo il duro impatto sul circuito di Pocono

Robert Wickens è fuori pericolo. Questa la buona notizia che arriva oggi a seguito del terribile incidente del quale il pilota è stato sfortunato protagonista in IndyCar. Wickens sul circuito di Pocono è entrato a contatto con Ryan Hunter-Reay, distruggendo la propria vettura in uno scontro davvero da brividi. Fortunatamente la cellula di sopravvivenza ha fatto il proprio dovere. Per Wickens fratture al braccio destro e alla spina dorsale, ma si può dire sia andata bene al pilota dopo aver visto il video dello schianto.

“Il pilota del team Schmidt Peterson Motorsports, Robert Wickens, continuerà ad essere curato al Lehigh Valley Hospital – Cedar Crest dopo le fratture subite in un incidente avvenuto nel corso della ABC SUpply 500 al Pocono Raceway la scorsa domenica. Wickens è stato sottoposto a una risonanza magnetica che ha evidenziato come la soluzione ideale per ridurre le fratture sia operarlo chirurgicamente alla spina dorsale, che ha riportato danni nell’incidente. Robert è stato operato nel corso della nottata(italiana). Ulteriori informazioni sullo stato di salute del pilota saranno divulgate quando saranno disponibili”. Questo il comunicato del team Schmidt-Peterson.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery