F1, Hamilton sorpreso da se stesso: “vedendo questa Ferrari, è un sogno essere in testa al Mondiale”

Hamilton Photo4 / LaPresse

Il pilota della Mercedes ha fatto il punto sul Mondiale in corso di svolgimento, ammettendo di essere sorpreso dalla sua posizione in classifica vista la forza della Ferrari

Ventiquattro punti di vantaggio alla pausa estiva, un bottino niente male per Lewis Hamilton quando mancano nove gare alla fine della stagione. La concentrazione però non può essere mai abbassata, vista la solidità di una Ferrari che continua a far paura.

lewis hamilton

Photo4 / LaPresse

Intervistato ai microfoni di Formula1.com, il pilota della Mercedes ha fatto un bilancio di questa prima parte di stagione: “avrei solo potuto sognare di essere in questa posizione di classifica in questo momento, anche considerando tutti i fattori e le semplici prestazioni paragonate alla Ferrari. Sono davvero contento perché la doppia vittoria sarà una spinta duratura per il team, un incoraggiamento per tutti e quindi questa pausa mi esalta. Di solito nelle seconde parti di stagione per noi è sempre meglio, ci prepariamo per tornare ancora più forti se possibile. Abbiamo però tanto lavoro da fare e tanto da migliorare. Dobbiamo provare a prendere la Ferrari e migliorare il nostro pacchetto per fare risultato quando loro non ci riusciranno. Ci sono ancora 9 gare e non c’è un momento in cui si possa dire di aver già vinto il titolo. Bisogna continuare a tenere alta la pressione e la concentrazione, sappiamo come si lavora e il morale è altissimo“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery