Il volantino in Curva Nord della Lazio: “le donne dopo la 10ª fila”

LaPresse/ Marco Rosi

La Curva Nord della Lazio, una delle più calde d’Italia, ieri sera ha ‘esordito’ nella gara contro il Napoli con un volantino discutibile

Un volantino apparso in Curva Nord della Lazio, sta facendo molto discutere. Gli ultras laziali infatti, non vogliono donne nelle prime file della curva: “La Nord – recita il volantino – per noi rappresenta un luogo sacro, un ambiente con un codice non scritto da rispettare. Le prime file, da sempre, le viviamo come fossero una linea trincerata. All’interno di essa non ammettiamo donne, moglie e fidanzate, pertanto le invitiamo a posizionarsi dalla decima fila in poi. Chi sceglie lo stadio come alternativa alla spensierata e romantica giornata a Villa Borghese, andasse in altri settori”. Il cosiddetto ‘Direttivo Diabolik Pluto’, una denominazione che risulta nuova anche alle Forze dell’Ordine, ha dunque dettato le proprie regole interne per il posizionamento in curva, regole destinate a far discutere.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery