Criscito racconta il dramma di ponte Morandi: “sono passato un attimo prima del crollo, mi sono salvato perchè…”

crollo ponte genova AFP/LaPresse

Mimmo Criscito ha raccontato i momenti tragici che Genova ha vissuto, il calciatore in prima persona è passato dal ponte Morandi pochi minuti prima del crollo

Mimmo Criscito ha raccontato a Skysport quanto avvenuto ieri, quando si è salvato solo per pochi minuti dal crollo del Ponte Morandi in quel di Genova. L’assenza di bagagli in stiva nel volo da Parigi, forse gli ha salvato la vita, i minuti di attesa del bagaglio sarebbero potuti essere fatali. “Sono atterrato a Genova alle 11.20 da Parigi, per fortuna non avevo bagagli, ho preso la macchina e sono andato a casa. Sono passato sul ponte poco prima del crollo ed è stata davvero questione di minuti, sono stato fortunato. Come capitano del Genoa sono vicino alle famiglie delle vittime, insieme a tutta la squadra. Faremo qualcosa, Genova è una città bellissima e dobbiamo restare uniti. Un messaggio alla città? Bisogna essere forti e guardare avanti, purtroppo 30 persone non ci sono più. Voglio restare in contatto con le famiglie delle vittime”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery