Clamroso Parma, annullata la penalizzazione: ecco la decisione della Corte Federale d’Appello

Calaiò LaPresse - Francesca Soli

La Corte Federale d’Appello si è espressa in merito al caso Parma legato agli Sms di Calaiò ai colleghi dello Spezia

La Corte Federale d’Appello si è espressa in merito al caso Parma. Ebbene, è stato parzialmente accolto il ricorso del Parma in merito alla squalifica dell’attaccante Emanuele Calaiò e della penalizzazione di cinque punti da scontare nel prossimo campionato. In merito alla squalifica di Calaiò è stato deciso di ridurla portandola al 31/12/2018. Totalmente annullata la penalizzazione al Parma, resta la sola ammenda pari a 20mila euro. Respinto dunque il ricorso del Palermo. “Giustizia è fatta”, ha scritto su Facebook Alessandro Lucarelli.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery