Wimbledon – Serena Williams ammette: “spero che mi figlia non diventi una tennista, ma zia Venus…”

Credits: Instagram @Serenawilliams

Serena Williams è la tennista migliore della storia, eppure non vorrebbe che sua figlia seguisse le sue orme: nonostante ciò, insieme a zia Venus, è disposta ad allenarla

Dopo la vittoria su Camila Giorgi nei quarti di finale di Wimbledon, Serena Williams è la candidata principale per la vittoria finale dello Slam britannico. La tennista americana sembra essere ritornare ai livelli che le competono, quelli che le hanno permesso di dominare in lungo e in largo. Eppure, nonostante tantissime vittorie e la bacheca piena di trofei, Serena non vorrebbe che la figlia seguisse le sue orme: “spero che in futuro lei non giochi a tennis, Venus ha detto che è disposta ad allenarla, ma non vuole viaggiare. Così la penso anche io, l’allenerò senza dubbio, ma non voglio viaggiare. È comunque presto per pensare a questo, sarà interessante vedere a cosa si appassionerà, il pattinaggio sul ghiaccio potrebbe essere divertente. Non voglio che senta la pressione per quello che ho fatto io nel corso della mia carriera, dovrà essere libera”.



FotoGallery