Wimbledon – L’ammissione di John McEnroe: “la partita fra Nadal e Del Potro mi ha fatto piangere”

LaPresse/Actionpress

Nadal vs Del Potro dei quarti di finale di Wimbledon è una delle partite più belle della storia dello Slam inglese: la sfida ha fatto addirittura piangere John McEnroe

L’edizione 2018 di Wimbledon sta regalando grandi emozioni. Mentre nel tabellone femminile le big sono crollate tutte nei primi turni, lasciando spazio al ritorno di Serena Williams, nel tabellone maschile le sorprese sono arrivate nelle fasi conclusive. Dall’eliminazione di Roger Federer, alla battaglia dei giganti fra Isner e Anderson, fino alla sfida tra Nadal e Del Potro nei quarti di finale, giudicata una delle partite più belle di sempre. L’ex tennista John McEnroe ha ammesso: “la partita di Nadal e Del Potro è una delle più belle che abbia mai visto a Wimbledon. Quando si sono abbracciati alla fine, ho iniziato a piangere. È stato incredibile vedere quei due ragazzi, non ho mai visto nessuno colpire un diritto così forte come Del Potro. La quantità di sforzo, il desiderio e l’intensità di Rafa, dopo quasi cinque ore di gioco, dovrebbero essere presi ad esempio per chiunque decida di avvicinarsi a questo sport. Per quanto riguarda Roger, per la prima volta da quando è tornato ha mostrato di essere umano e vulnerabile” .

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery