Tv: Cairo, stagione La7 strepitosa, confermiamo squadra (2)

(AdnKronos) – “Per noi era fondamentale confermare una squadra che ha fatto benissimo, ha fatto grandi risultati. Certamente il tema della politica, di come viene gestita la cosa pubblica, sarà ancora importantissimo” assicura Cairo. “Nel 2007 la tv per l’85% era delle sette reti principali, Rai, Mediaset e La7. Oggi quell’80% si è ridotto di un terzo ed è sceso al 50%. In questa riduzione, La7 dal 2,9% che aveva nel 2007, ma anche nel 2010, è cresciuta in questo primo semestre al 3,9, quindi ha fatto un terzo in più. Viceversa la Rai che era al 41% è calata a poco meno del 30%. Mediaset, che aveva poco meno del 40%, è calata al 25%. Quindi numeri incredibili dove La7 cresce di un punto percentuale, mentre le altre reti, Rai e Mediaset calano”.
“Le scelte e la politica editoriale seguita – tiene a puntualizzare il presidente di Cairo Commiunication – ci ha dato ragione e continueremo confermando al 100% la squadra con qualche innesto, come lo scorso anno abbiamo annunciato Giletti dopo l’estate. Continueremo a lavorare per il palinsesto di La7 che oggi è definito al 100%, ma che, chissà, potrà vedere qualche novità interessante”.
(segue)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery