Tour de France, Sagan tira un sospiro di sollievo: “sono stato fortunato, Colbrelli era in forte rimonta”

AFP PHOTO / Marco BERTORELLO

Lo slovacco della Bora-Hansgrohe ha analizzato la quinta tappa del Tour de France, vinta davanti a Colbrelli e Gilbert

Peter Sagan vince la quinta tappa del Tour de France, la Lorient-Quimper di 204.5 km. Lo slovacco del team Bora-Hansgrohe precede in volata gli avversari col tempo totale di 4 ore 48’06”, alle sue spalle l’italiano Sonny Colbrelli, Bahrain Merida Pro Cycling Team, e il belga Philippe Gilbert, Quick-Step Floors.

AFP PHOTO / Jeff PACHOUD

Sono stato fortunato, anche questa volta era arrivato Colbrelli in forte rimonta” le parole di Sagan nel post tappa. “I compagni hanno fatto un gran lavoro, anche nel finale con Bodnar che mi ha tenuto al coperto. Mi hanno sempre portato nelle migliori posizioni negli ultimi chilometri, quando anche la Sky ha fatto un’alta velocità e ha provato a piazzare il colpo. Van Avermaet è partito molto presto. Questo percorso non è paragonabile a una classica, ma ogni vittoria ottenuta al Tour de France è diversa dall’altra. Anche oggi c’erano tanti saliscendi e non era facile imporsi. Non ho guadagnato molto per la maglia verde rispetto alle previsioni, ma va bene così“.



FotoGallery