Tour de France, “Bardet ha attaccato Nibali quando è caduto”: Romain si difende dalle accuse sui social

Romain Bardet si scusa con Vincenzo Nibali, dopo la caduta che ha visto coinvolto il ciclista italiano nella dodicesima tappa del Tour de France 2018

Una tappa elettrizzante ha caratterizzato oggi le sorti della dodicesima frazione del Tour de France 2018. A vincere è stato Geraint Thomas sull’Alpe d’Huez, confermandosi maglia gialla, ma anche Vincenzo Nibali (a modo suo) si è reso protagonista della tappa odierna. Il ciclista italiano caduto a pochi metri dal traguardo, a causa di un contatto con una moto della Polizia, ha perso secondi preziosi ed ha rimediato una dolorosa botta alla schiena di cui ancora non si conoscono le conseguenze.

Romain Bardet è stato accusato di approfittare della caduta di Nibali per attaccarlo, ma il ciclista francese del team AG2R La Mondiale, ha voluto chiarire le circostanze dell’imprevisto capitato al collega sui social network. Bardet ha scritto: “nel furore di oggi, l’unica informazione che veramente percepiamo è quella data dalle nostre gambe. A quelli che pensano che ho attaccato Vincenzo Nibali quando è caduto: la mia visione dello sport non è quella. Mi spiace per lui. In quest’ambiente infiammato rispettiamo i corridori”. 



FotoGallery