Tour de France, Froome sicuro: “nessuno dei miei rivali ha ancora mostrato il proprio valore”

chris froome AFP PHOTO / Marco BERTORELLO

Il ciclista britannico ha parlato della tappa di ieri, concentrandosi poi su quella odierna che potrebbe modificare la classifica generale

Una tappa tutto sommato senza scossoni quella andata in scena ieri al Tour de France, dove gli uomini di classifica hanno gestito senza patemi la situazione. Scenario favorevole soprattutto per Chris Froome, intento in questi giorni a recuperare la forma migliore dopo le fatiche del Giro d’Italia. “Era il primo giorno di un blocco intenso di tre tappe, non si arrivava in salita quindi penso che nessuno dei rivali abbia mostrato quel che è in grado di fare. Per noi era importante restare davanti al sicuro ed evitare problemi e così abbiamo fatto. È stato anche importante vedere che eravamo ancora in tanti davanti, soprattutto quando la corsa si è fatta selettiva. La tappa di oggi? Penso vedremo una tappa più esplosiva e accesa. Penso che succederà qualcosa in più e penso che, dopo le fatiche delle prime salite, potrebbero esserci alcuni distacchi più importanti.



FotoGallery