Tour de France, estromessi dalla corsa nomi di prestigio: Cavendish, Kittel e Renshaw fuori tempo massimo

Abu Dhabi Tour Fabio Ferrari/LaPresse

Per Mark Cavendish, Mark Renshaw e Marcel Kittel il Tour de France 2018 finisce all’undicesima tappa: i ciclisti fuori tempo massimo al traguardo

Dopo l’undicesima tappa del Tour de France 2018, che da Albertville è arrivata a La Rosiere, un folto gruppo di ciclisti si è trovato in difficoltà. La vittoria di Geraint Thomas  ha fatto meritare all’inglese la gloria, oltre il trionfo di tappa, il ciclista del Team Sky si guadagna la maglia gialla, fino a ieri appartenuta ad Greg Van Avermaet. Le Alpi oltre ad aver messo in luce la prestazione del corridore britannico, hanno messo in evidenza la mancanza di gambe degli altri. Tra i ciclisti arrivati fuori tempo massimo al traguardo ci sono nomi eccellenti. Mark Cavendish, Mark Renshaw e Marcel Kittel sono giunti all’arrivo in salita de La Rosiere con ben 12 minuti di ritardo sul tempo limite. I due ciclisti della Dimention Data e quello della Katusha Alpecin sono stati dunque esclusi dalla competizione. Altra sorte è toccata a Erik Zabel, la giuria ha deciso di graziare il corridore tedesco, nonostante l’arrivo con un ritardo di cinque secondi sul tempo limite.



FotoGallery