Mondiali Russia 2018, la Top 11 della competizione: tanta Francia, onore anche alle semifinaliste

Foto LaPresse - Fabio Ferrari

Mondiali Russia 2018, la Top 11 della competizione vede tanta Francia com’è giusto che sia dopo la grande impresa di Deschamps e soci

Mondiali Russia 2018, la Top 11 è ovviamente condizionata dal successo della Francia. Se dovessimo eleggere un allenatore per questa squadra, non potremmo non affidarci a Deschamps, equilibratore della Nazionale transalpina, capace di portarla sul tetto del mondo. Il miglior portiere di Russia 2018, come da premio della Fifa, è stato il belga Courtois, anche se Pickford forse avrà da ridire. La difesa ha due tasselli francesi: il mostruoso Varane del Real Madrid e la sorpresa Pavard, autore di una delle reti più belle del Mondiale. Impossibile non inserire il carismatico Vida della Croazia, mentre “adattiamo” a sinistra Trippier. Il centrocampo è sontuoso, composto da Pogba e dal pallone d’oro del Mondiale, vale a dire Modric. Il miglior giovane è stato invece Mpabbè, posizionato a destra con Griezmann ed Hazard a completare il trittico alle spalle del capocannoniere Kane. Mancano i vari Ronaldo, Neymar e Messi, ma d’altra parte, le delusioni sono state cocenti.

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery