Sanlorenzo Yacht – Numeri da favola per il 60° compleanno

Numeri da record per il 60° compleanno di Sanlorenzo con 24 yacht varati in 5 mesi. Il cantiere ha varato 15 nuovi yacht da marzo ad oggi e si prepara al varo di altre 9 unità a luglio

Un approccio progettuale unico che fonda le radici nel DNA dell’azienda, unito ad uno stile elegante e senza tempo, fa di Sanlorenzo tra i marchi più apprezzati nell’ambito dello yachting internazionale con dati di vendita in crescita negli ultimi anni in particolare nel mercato europeo.

Significativi in questo senso i risultati recenti con 41 yacht in vetroresina venduti nel 2017, di cui 15 varati soltanto tra marzo e giugno 2018 tra i quali:

  • 2 motoryacht delle linee di plananti SL78, SL96, SL106 e 3 unità della linea SL86, caratterizzati da un design senza tempo e dalla straordinaria navigabilità in ogni condizione;
  • 2 navette semidislocanti del modello SD126 e 1 navetta SD112, che combinano linee esterne ispirate ai grandi transatlantici degli anni ’30 con la possibilità di vivere a pieno il mare senza limiti;
  • 3 unità dello yacht crossover SX88, parte della nuova linea fast displacement SX di cui sarà presentata a Cannes il modello entry-level SX76.

Altri 9 vari sono previsti per il prossimo mese.

Tra i gli yacht varati anche SL86 E Motion, modello della nuova gamma a propulsione ibrida e diesel/elettrica lanciata a gennaio 2018 che testimonia l’attenzione di Sanlorenzo nei confronti dello sviluppo di tecnologie ecosostenibili. Questi modelli sono infatti in grado di garantire maggiore efficienza, grande comfort e sicurezza, flessibilità e significativa riduzione delle emissioni.

Giunto all’importante traguardo dei 60 anni, Sanlorenzo continua il proprio percorso volto alla creazione di yacht sartoriali capaci di proporre, attraverso un approccio audace e innovativo, nuovi modi di vivere il mare e lo spazio a bordo all’insegna della massima euritmia tra interno ed esterno, riconfermandosi così tra i principali cantieri al mondo per la produzione di yacht e superyacht.

Gli yacht Sanlorenzo sono prodotti nei cantieri di Viareggio ed Ameglia che nei prossimi due anni saranno interessati da un importante ampliamento e ristrutturazione insieme al cantiere di La Spezia, dedicato alla produzione di superyacht, per un investimento totale pari a 60 milioni di euro di cui 30 saranno destinati alla realizzazione di nuovi prodotti e alla ricerca e sviluppo.

Grazie alla gestione del Cavalier Massimo Perotti, Chairman e Ceo, Sanlorenzo prosegue nella sua straordinaria crescita che ha visto innalzarsi il fatturato dai 40 milioni di euro del 2005 ai 300 milioni del 2017, pur conservando la sua totale vocazione alla completa customizzazione dei prodotti. In 60 anni Sanlorenzo ha infatti costruito oltre 950 yacht ognuno diverso dall’altro poiché adattato alle specifiche richieste della committenza.



FotoGallery