Milan, adesso Commisso tuona: “qualcuno crede davvero ad una parola del comunicato di Elliott?”

Rocco Commisso deluso per il mancato acquisto del Milan adesso punta il dito contro il fondo Elliott, il suo braccio destro Stover a gamba tesa

“Qualche tifoso del Milan crede davvero ad una parola del comunicato di Elliott?” Tra il fondo americano proprietario del Milan e lo staff di Rocco Commisso, sembra essere calato il gelo. L’imprenditore calabrese che ha tentato di acquistare il club dalle mani di Yonghong Li, sembra essere stato spiazzato dagli eventi recentemente accaduti ed ora punta il dito contro Elliott. Ad esporsi in prima persona è stato Erik Stover, direttore operativo dei Nw York Cosmos di cui è proprietario Commisso, il quale si Twitter ha postato il commento sopracitato a corredo delle promesse di Elliott. Ma non è tutto, Stover ha proseguito rispondendo ad un tifoso: “Questi fondi non sono famosi per i sentimenti o i modi gentili di gestione. Ma magari questa volta sarà diverso”. Solo delusione per il mancato acquisto del Milan o c’è dell’altro?



FotoGallery