Pallavolo – Europeo U20 Maschile: gli azzurrini cedono alla Russia 3-2

Filippo Rubin / LaPresse

Niente da fare all’Europeo U20 maschile per l’Italia

Nell’Europeo Under 20 maschile è arrivata la prima sconfitta per gli azzurrini di Monica Cresta che dopo i successi su Francia e Turchia oggi a Kortrijk hanno ceduto alla Russia 2-3 (25-22, 25-20,8-25, 16-25, 15-17). Il ko non compromette il cammino di Recine e compagni (2V e 7p), che però mercoledì dovranno riscattarsi contro il Belgio (ore 20): match chiave per la qualificazione alle semifinali che assegnano le medaglie.
Contro la Russia l’Italia ha iniziato bene, disputando due buoni set, ma poi ha dovuto incassare il ritorno degli avversari nel terzo e quarto. Tutto si è deciso così al tie-break, nel quale gli azzurrini hanno dato l’impressione di poter chiudere la gara, prima di subire la decisiva rimonta dei russi.
Nel match di oggi Russia Monica Cresta ha confermato Acquarone in regia, Cantagalli opposto, schiacciatori Recine e Lavia, al centro Cortesia e Mosca, libero Federici.
Nella prima frazione gli azzurrini sono stati sotto sino al secondo tempo tecnico (14-16), per poi cambiare marcia e staccare gli avversari (25-22).
Più semplice il secondo set, l’Italia ha preso in mano velocemente il pallino delle operazioni e non ha più concesso alla Russia alcuna opportunità di recupero (25-20).
Totalmente opposto l’andamento del terzo parziale, i russi hanno subito allungato sugli azzurrini che non sono stati capaci di rispondere e si sono dovuti arrendere (8-25).
A favore della Russia anche il quarto set, l’Italia ha faticato a trovare il proprio gioco, mentre gli avversari hanno sempre imposto il ritmo, chiudendo sul (16-25).
Al rientro in campo gli azzurrini si sono scossi immediatamente e con grande determinazione hanno allungato sui russi (9-4), che però non si sono arresi e hanno dato vita a una lunga rimonta (11-11). In un finale combattuto ed emozionate è stata la Russia a prevalere, infliggendo all’Italia la prima sconfitta nel torneo (15-17).

ITALIA-RUSSIA 2-3 (25-22, 25-20, 8-25, 16-25, 15-17)

Italia: Cortesia 9, Cantagalli 19, Lavia 15, Mosca 3, Acquarone 1, Recine 12. Libero: Federici, Gardini, Sperotto 1, Motzo, Panciocco. N.e: Sanguinetti. All. Monica Cresta.
Russia: Abaev 7, Kuznetcov 3, Zakhhvatenkov 10, Sapozhkov 18, Pivovarov 21, Melnikov 8. Libero: Golubev. Krechetov, Volodin 16. N.e: Sidenko, Kayumov, Antonov. All. Nozdrin
Durata: 25’, 23’, 19’, 23’, 20’.
Impianto: Sc Lange Munte Kotrijk.
Arbitri: Mylonakis e Ewald.
Italia: 3 a, 11 bs, 10 mv, 26 et,
Russia: 7 a, 18 bs, 17 mv, 30 et        .

Classifica e Calendario

Pool 2, Kortrijk, Belgio.

Italia 2V 7 punti, Russia 2V 6p, Belgio e Polonia 2V 5p, Francia 0V 1p, Turchia 0V 0p,

18/7 Russia-Francia (15.00), Turchia-Polonia (17.30), Italia-Belgio (20.00)

19/7 Francia-Turchia (14.00), Italia-Polonia (16.30), Belgio-Russia (19.30)



FotoGallery