Padovafiere: al via dal 25 ottobre Auto e Moto d’Epoca con tutto esaurito

Padova, 23 lug. (AdnKronos) – Tutto esaurito per la 35° edizione di Auto e Moto d’Epoca di Padova, più importante mercato Classic in Europa. Una fiera importante per la città e il territorio, un evento che ogni anno cresce nel numero di visitatori e partecipanti, soprattutto internazionali, con una ricaduta turistica ed economica di grande portata. Oltre 5000 le vetture storiche in vendita, più di 1600 gli espositori, con una crescita dei dealer di fama internazionale e degli spazi espositivi coperti tra i padiglioni. Confermata l’Asta Bonhams il 27 ottobre con un’anteprima d’eccezione: una Jaguar appartenuta alla diva Audrey Hepburn.
Ma non sono solo i modelli eccezionali a trovare posto tra i padiglioni: ben rappresentate le intramontabili 500, Citroën 2CV, Volkswagen Maggiolino, Mini e Bianchine, insieme alle auto che hanno segnato la giovinezza delle nuove generazioni di appassionati. Tra queste le Golf serie 1 e GTI, le Volkswagen Corrado e le prime Autobianchi Y10. Tra le auto più rare e quelle più popolari si situa l’intera storia dell’automobilismo con migliaia tra Porsche, Ferrari, Mercedes, Lancia, Alfa Romeo e Volvo, di qualsiasi epoca, modello e fascia di prezzo.
Novità assoluta nell’edizione 2018 è la partecipazione dell’americana Shelby, creatrice delle Cobra e della Daytona Cobra che, nelle competizioni Granturismo degli anni ’60, contesero il podio alle Ferrari 250 GTO. La Cobra Shelby nasceva da una barchetta inglese ‘ la AC Ace – alla quale vennero applicati motori assolutamente sproporzionati alle sue dimensioni come il Ford V8. L’ex pilota vincitore a le Mans nel 1959 e fondatore Carrol Shelby continuò a lavorare con Ford e altre Case americane alla realizzazione di modelli ad altissime prestazioni. Nel suo listino figurano tutt’ora le repliche ‘autentiche’ dei modelli originari, dalle Cobra alle Mustang GT500 Super Snake del 1967.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery