Tokyo 2020, scelti i nomi delle mascotte di Olimpiadi e Paralimpiadi

Miraitowa e Someity sono i nomi delle mascotte delle Olimpiadi e Paralimpiadi di Tokyo 2020

Si chiama Miraitowa la mascotte delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Il nome, svelato oggi dal Comitato organizzatore, nasce dalla fusione delle parole futuro (mirai in giapponese) ed eternità (towa). La mascotte delle Paralimpiadi è stata invece chiamata Someity, un omaggio al fiore di ciliegio giapponese (someiyoshino) e un gioco di parole dall’inglese ‘so mighty’ (così potente). Miraitowa e Someity “vivono nel mondo digitale e possono spostarsi liberamente da lì al mondo reale attraverso internet”, ha evidenziato il comitato organizzatore dei Giochi in programma dal 24 luglio al 9 agosto 2020. (Spr/AdnKronos)



FotoGallery