NBA – Michael Porter Jr. finisce sotto i ferri: le ipotesi sui tempi di recupero scoraggiano i fan dei Denver Nuggets

Michael Porter Jr Credits: Instagram @Mpj

Michael Porter Jr. si è sottoposto ad un intervento alla zona lombare della colonna vertebrale: il rookie dei Nuggets potrebbe essere costretto a saltare l’intera stagione

Inizia decisamente in salita l’avventura in NBA di Michael Porter Jr. Il giove rookie, drafato dai Nuggets alla #14, è stato costretto ad operarsi alla zona lombare della colonna vertebrale. Continuano i problemi fisici per il ragazzo che lo scorso anno ha disputato solamente 3 partite, proprio a causa di un infortunio alla schiena, motivo per il quale è stato draftato fuori dalla top 10. I tempi di recupero non sono stati ancora definiti ma i Nuggets, al corrente dei problemi fisici di Michael Porter Jr. prima della loro scelta, si sono detti pronti a fare a meno del rookie per l’intera stagione.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery