NBA – JaVale McGee e quella strana coincidenza che lo lega alla madre: “io e mamma siamo i primi a giocare…”

LaPresse/Reuters

Javale McGee e la madre accomunati da una strana coincidenza legata al basket: il primo caso di madre e figlio a giocare per la squadra della stessa città

Si è parlato di DeMarcus Cousins, sarebbe potuto restare Brook Lopez, ed invece nello spot di centro i Lakers hanno scelto JaVale McGee. Nonostante i due anelli e qualche buona prestazione in maglia Warriors, l’arrivo di McGee come centro titolare (ad oggi) ha destato qualche sospetto. Al prodotto di Nevada poco importa. Interessa di più l’aver raggiunto un curioso record che divide insieme a mamma Pamela. In una recente intervista, JaVale McGee ha spiegato: “giocare a L.A. vuol dire molto per me. Mia madre ha giocato per USC e per le L.A. Sparks. Siamo i primi madre e figlio a giocare in WNBA e NBA nella squadra della stessa città”.



FotoGallery