Mondiali 2018 – ‘Russia o Coca Cola?’, la strana domanda di Pitana ai capitani di Francia e Croazia è già virale [VIDEO]

Il direttore di gara argentino ha usato una formula particolare per assegnare palla o campo, una domanda che ha fatto subito il giro del web

Di solito la scelta è tra palla o campo, quando l’arbitro però è l’argentino Nestor Pitana la situazione cambia eccome. Ne sanno qualcosa Lloris e Modric, capitani di Francia e Croazia che, a pochi minuti dal calcio d’inizio della finale Mondiale di Russia 2018, si sono sentiti rivolgere questa domanda: Russia o Coca Cola? A catturare la conversazione ci ha pensato un microfono piazzato vicino al direttore di gara il quale, dopo la sua personale ‘formuletta’, ha incitato i due capitani come è solito fare con l’urlo: ‘Living football! Living football!‘ che tradotto significa: ‘Vivete il calcio’. Amatelo. Godetevelo.

Ma perché Pitana chiede di scegliere tra ‘Russia e Coca Cola’? Il motivo è insito nella monetina usata da tutti gli arbitri al Mondiale, che reca su un lato alcune immagini in riferimento al paese ospitante e sull’altro uno dei principali sponsor del torneo, ovvero la Coca Cola. Questa è stata la scelta di Lloris, la stessa compiuta prima della partita contro l’Uruguay, una scaramanzia che, a pensarci bene, ha giovato e non poco alla Nazionale francese.



FotoGallery