Mondiale di Sitting Volley: l’Italia cede in semifinale agli Usa, domani la finale per il Bronzo

Sitting Volley - Un'azione di gioco

Le azzurre del Sitting Volley sconfitte in semifinale del Mondiale, domani la finalina per il bronzo contro la Cina

Nel Campionato Mondiale di Sitting Volley le azzurre di Amauri Ribeiro non sono riuscite a contrastare la selezione statunitense, dovendo cedere in semifinale 0-3 (8-25, 11-25, 6-25). Troppo superiori gli Stati Uniti, rispetto alle azzurre che comunque domani avranno la grandissima occasione di giocarsi una medaglia, affrontando la Cina nella finale per il terzo e quarto posto. Russia e Stati Uniti, invece, si conteranno la corona iridata.

CRONACA – Avvio complicato per le azzurre, che si sono trovate immediatamente in difficoltà (1-8). Le statunitensi hanno sempre comandato il gioco sino al definitivo (8-25).
Anche nel secondo set la selezione azzurra non è stata in grado di contrastare il gioco delle avversarie, trovandosi subito sotto (2-8). Come nel parziale precedente la nazionale a stelle e strisce si è dimostrata superiore e si è imposta di forza (11-25).
Simile il copione del terzo set, gli Stati Uniti sono stati padroni del campo e si sono aggiudicati la vittoria con il punteggio (6-25).

Calendario (21 luglio)
Finale 3-4 posto: Italia-Cina.
Finale 1-2 posto: Russia-Stati Uniti.



FotoGallery