Milan, Yonghong Li indagato per falso in bilancio: i dettagli

Yonghong Li, Milan LaPresse/Spada

Yonghong Li indagato dalla Procura di Milano dopo il ben noto caso Milan, adesso il club è passato nelle mani del fondo americano Elliott

Yonghong Li adesso trema. Dopo il ben noto caso che ha portato il Milan nelle mani di Elliott, a causa di inadempienze da parte della proprietà cinese, adesso Yonghong Li è stato indagato per falso in bilancio. La Procura di Milano sta indagando per l’ipotesi di reato di false comunicazioni sociali da parte di Li. Al momento non risulta indagato Silvio Berlusconi, secondo quanto rivelato dal Corriere della Sera, ma solo Yonghong Li, il quale ha proseguito nel suo bluff a lungo celando i reali problemi della società.



FotoGallery