Migranti: Lampedusa, mamma con bimba e donna incinta trasferite a Palermo in elisoccorso

Palermo, 14 lug. (AdnKronos) – Una donna incinta insieme con la sorella e una mamma molto debilitata con la bambina, che si trovavano sul barcone con 450 migranti e che sono state portate a Lampedusa, sono state trasportate poco fa in elisoccorso dall’isola di Lampedusa all’ospedale di Palermo. “Le loro condizioni di salute soni particolarmente gravi – dice all’Adnkronos il medico Pietro Bartolo – una donna, in particolare, era pelle e ossa, non mangiava da settimane”. Appena l’elisoccorso tornerà a Lampedusa verranno trasportati a Palermo altri tre uomini, anche loro molto gravi.



FotoGallery