Lombardia: al via progetto di formazione per operatori di montagna

Milano, 11 lug. (AdnKronos) – Investire sulla rete sentieristica del territorio montano transfrontaliero, migliorandone lo stato manutentivo, per qualificare l’offerta turistica e promuovere gli sport di montagna. E’ lo scopo del progetto ‘Upkeep the Alps’ per la formazione di operatori di montagna (OdM) specializzati, nell’area alpina tra l’Italia e la Svizzera, di cui Regione Lombardia è divenuta partner con un budget di 66.912 euro, nell’ambito del Programma Interreg Italia Svizzera 2014/2020.
La Giunta regionale, su proposta dell’assessore allo Sport e Giovani Martina Cambiaghi di concerto con l’assessore al Turismo, Marketing territoriale, Moda e Design Lara Magoni, ha approvato la delibera che formalizza la partecipazione al progetto europeo e la convenzione di partenariato.
“Crediamo moltissimo nel riconoscimento formale della specializzazione degli operatori della montagna -spiega Cambiaghi-. La professionalità, in un settore come quello manutentivo, è spesso data da buone pratiche da trasferire come bagaglio della cultura del territorio, che in queste aree è storica. Rendere organica la loro competenza significa agevolare la competitività e il know how locale”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery