Juventus, Perin alla ‘prima’ da bianconero: “emulare Buffon sarà impossibile”

Foto LaPresse/Giordan Ambrico

Juventus, Mattia Perin è stato presentato oggi a stampa e tifosi bianconeri, il portiere si giocherà il posto con Szczesny

“Emulare quello che ha fatto Buffon sarà difficilissimo, se non impossibile. E’ il più grande portiere degli ultimi 30 anni della storia del calcio, è il punto di riferimento per tutti”. Sono le parole del neo portiere della Juventus, Mattia Perin, che si giocherà il posto da titolare assieme a Szczesny. “Szczesny ha fatto bene l’anno scorso, io farò il mio, suderò tutti i giorni la maglia di allenamento. Nella mia storia calcistica la vita semplice non ce l’ho mai avuta, mi piacciono le sfide. Senza infortuni non sarei arrivato qui, mi hanno reso una persona migliore, passare attraverso la sofferenza mi ha fatto diventare uomo -prosegue l’ex Genoa-. Sono nella più grande squadra italiana, una delle 4-5 migliori d’Europa. Ho lavorato tanto per essere qui, arrivo in punta di piedi, voglio migliorare tanto”. “Qui si sente aria di vittoria, si entra subito in quest’ottica e in questa mentalità -conclude il portiere in conferenza stampa dalla Continassa-. Sono contento perché sia i compagni che lo staff tecnico hanno cercato da subito di mettermi a mio agio. Non pensavo così tanto, va oltre la mia immaginazione. La Juventus nella vita passa una volta sola”. (Int/AdnKronos)



FotoGallery