Inter, i messaggi “di mercato” di Spalletti alla società: tra sogni e realtà, la situazione

Spalletti Spalletti - LaPresse/AFP

Luciano Spalletti ha mandato un chiaro messaggio alla sua società in chiave calciomercato, la rosa dell’Inter non è ancora al completo

“L’ossatura della squadra c’è, ora dovremmo riuscire ad inserire le due pedine che mancano per arrivare a 22. Così saremmo giusti per affrontare la stagione e anche i periodi in cui dovremo allenarci senza i nazionali oltre a quando dovremo affrontare tre partite in una settimana”. Così parlò Luciano Spalletti dopo l’amichevole contro lo Zenit. Parole come sempre chiare da parte del tecnico dell’Inter, il quale ha chiesto a gran voce che vengano al più presto colmati i vuoti nella rosa della sua squadra. I due buchi sono ben noti, serve un terzino destro ed un centrocampista, lo spessore di tali innesti però non è ancora chiaro. I sogni si chiamano Vrsaljko e Vidal, innesti che regalerebbero una super squadra a Spalletti. Tra sogni e realtà però spesso c’è una differenza notevole. Prima di ogni volo pindarico però, bisogna imperativamente vendere alcuni calciatori con la valigia in mano, su tutti Joao Mario, dal quale si può incassare una cifra notevole. Staremo a vedere dunque quali saranno i nomi che completeranno la rosa nerazzurra, al momento Spalletti sogna due big del calibro di Vrsaljko e Vidal.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery