Infortuni: Ance Veneto Giovani, per sicurezza sul lavoro facciamo squadra tutti insieme

Venezia, 12 lug. (AdnKronos) – ‘Il mio personale cordoglio e quello dell’associazione vanno alla famiglia di Riccardo Gasparini, che è l’ennesima vittima di un bollettino che continua ad allungarsi inesorabilmente. Questo tragico incidente non riguarda direttamente l’edilizia, ma lascia senza parole perché poteva coinvolgere un’impresa di qualsiasi settore. Serve responsabilità per questo lancio un appello a tutte le associazioni di categoria giovanili e senior, sindacati, istituzioni: facciamo squadra perché il piano strategico della Regione sulla sicurezza sul lavoro proceda con velocità e porti in tempi brevi a soluzioni concrete ed operative in grado di contrastare questo fenomeno”. Così il presidente di Ance Giovani del Veneto, Giovanni Prearo, interviene sull’episodio di Campodarsego, in provincia di Padova, che ha visto la morte di un imprenditore artigiano di 44 anni.
‘La sicurezza sul lavoro ‘ continua il Presidente Prearo ‘ è una priorità. Le morti bianche sono un fenomeno che lascia ferite profonde nelle famiglie ed ha una valenza sociale che va al di là della politica, dei bilanci, dei costi e delle norme. Dobbiamo intervenire con tempestività su questo fenomeno e lo strumento c’è già: il piano sulla sicurezza sul lavoro”.



FotoGallery