Gb: Mirabaud, sempre più probabile rialzo tassi BoE in agosto

Milano, 18 lug. (AdnKronos) – “Con i dati macroeconomici che si presentano più solidi – le statistiche mensili sul pil pubblicate di recente indicano una sana ripresa nel secondo trimestre – il cammino della Bank of England verso un ulteriore rialzo dei tassi sembra essere sgombro”. Lo afferma Gero Jung, Chief Economist di Mirabaud AM, evidenziando che “ciò è anche in linea con le attuali aspettative di mercato, con i prezzi correnti che scontano all’80% un rialzo dei tassi durante il meeting del 2 agosto. La nostra view si basa sul fatto che i dati macroeconomici recenti hanno registrato un miglioramento in seguito al rallentamento della crescita riportato nel primo trimestre, che quindi si è rivelato essere temporaneo”.
In effetti, fa notare, “la prima pubblicazione mensile del pil del Regno Unito mostra un aumento dell’attività aggregata dello 0,3% mese su mese a maggio, in linea con le previsioni del Comitato di Politica Monetaria della Banca Centrale di un aumento dello 0,4% per l’intero secondo trimestre. Questo miglioramento, assieme ai dati d’indagine generalmente più solidi per i mesi di maggio e giugno nonché a un mercato del lavoro ancora molto robusto, dovrebbero rendere più semplice alla Bank of England aumentare i tassi nel corso della sua prossima riunione”.
“Questa view è anche coerente con le recenti dichiarazioni politiche della Banca, e segue la posizione di tre membri del Comitato di Politica Monetaria che hanno già votato per un aumento dei tassi durante l’ultimo meeting” conclude Jung

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery