F1, contatto Raikkonen-Hamilton a Silverstone: Nico Rosberg interviene per difendere il finlandese

Nico Rosberg LaPresse/Photo4

Nico Rosberg ha analizzato il contatto tra Raikkonen ed Hamilton avvenuto a Silverstone, difendendo il pilota finlandese

Il contatto tra Raikkonen ed Hamilton al via del Gp di Silverstone ha condizionato certamente la gara del campione del mondo, riuscito comunque a risalire fino alla seconda posizione minimizzando i danni nella classifica mondiale.

Photo4 / LaPresse

Una situazione che ha spinto ad intervenire molti addetti ai lavori, l’ultimo in ordine di tempo è stato Nico Rosberg che ha espresso il suo punto di vista sul proprio blog di YouTube: “lo abbiamo visto anche in Austria, perché anche in quel caso Kimi non ha lavorato per Sebastian. In Austria Kimi era secondo e Sebastian terzo. Non c’era nessuna possibilità che lasciasse passare Vettel. Kimi guida per sé. In quel frangente ha fatto casino. Ha frenato troppo tardi e ha centrato la ruota posteriore destra di Lewis. E’ insolito per Kimi, perché in genere questo tipo di inconvenienti non gli capitano. Quindi è un po’ strano. Ma certamente non lo ha fatto apposta. Ha meritato di prendere 10″ di penalità e 2 punti sulla patente“.



FotoGallery