F1, Raikkonen sconsolato nonostante il podio: “ho perso una posizione per colpa della Haas, potevo ottenere di più”

raikkonen Photo4 / LaPresse

Il pilota della Ferrari ha analizzato il terzo posto ottenuto in Germania, tradendo però un po’ di disappunto per alcune situazioni di gara

Lewis Hamilton trionfa nel Gp di Germania e torna in vetta al Mondiale di Formula 1. L’inglese della Mercedes, scattato dalla 14esima posizione in griglia, si impone  dopo una grande rimonta e mette la freccia nella classifica iridata su Sebastian Vettel.

raikkonen

Photo4/LaPresse

Il tedesco della Ferrari finisce contro le barriere al 52esimo giro, in un momento di caos in pista causato dalla pioggia, ed è costretto al ritiro. La Mercedes completa una giornata da incorniciare con il secondo posto di Valtteri Bottas, mentre la Ferrari deve accontentarsi del terzo posto di Kimi Raikkonen: “prima di ogni gara ci sono varie strategie diverse, abbiamo scelto la migliore per le condizioni avute in pista” le parole del finlandese in conferenza stampa. “Avevamo una buona velocità, non siamo riusciti ad avvicinarci abbastanza ai nostri avversari però per superarli. E’ stato complicato entrare in zona drs, abbiamo comunque dato il nostro meglio. Abbiamo perso una posizione durante i doppiaggi per colpa di una Haas, forse non mi ha visto e son dovuto andare lungo. Potevamo ottenere di più oggi, ma è andata così“.



FotoGallery