F1 – Qualifiche flop per Hamilton, Wolff dà la colpa a Lewis: “l’uscita sul cordolo ha causato il problema”

wolff Photo4 / LaPresse

Le parole di Toto Wolff sull’episodio che ha caratterizzato in negativo le qualifiche di Lewis Hamilton

Sebastian Vettel conquista la pole position sul suo circuito di casa. Ad Hockenheim il tedesco si consacra per la 55ª volta in carriera poleman  delle qualifiche del campionato mondiale di Formula Uno. Dietro il ferrarista, si piazzano Valtteri Bottas e Kimi Raikkonen. Giornata sfortunata per Lewis Hamilton, fermatosi dopo pochi giri sulla pista del Gp di Germania, per un guasto alla sua monoposto. Riferendosi a questo sfortunato evento, Toto Wolff ha detto la sua dopo le qualifiche odierne. Il team principal della Mercedes ha affermato, come si legge su Corriere dello Sport: “l’uscita sul cordolo ha causato il problema. Adesso dobbiamo verificare lo stato di salute meccanica della monoposto in vista della gara di domani”. Il mancato inserimento delle marce sul mezzo di Hamilton a parere di Wolff quindi sarebbe stato dovuto ad un errore del suo pilota, passato con troppa foga sul cordolo.

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery