F1 – Arrivabene bacchetta la Mercedes: “contatto Raikkonen-Hamilton? Che guardino i dati”

maurizio arrivabene Photo4 / LaPresse

Maurizio Arrivabene ha le idee chiare: le parole del team principal Ferrari dopo il contatto tra Raikkonen e Hamilton al Gp di Gran Bretagna

Scintille in pista e… fuori, ieri a Silverstone: il post gara del Gp di Gran Bretagna è stato infuocato a causa del contatto tra Raikkonen e Hamilton. Affermazioni pesanti, frecciatine, risposte dure: Toto Wolff e Maurizio Arrivabene non se le sono mandate a dire a Silverstone.

maurizio arrivabene

Photo4 / LaPresse

Proprio il team principal della Ferrari, dopo una serie di botta e risposta, ha bacchettato il team rivale per le affermazioni relative al contatto tra il finlandese e il britannic: “è che quando non si è abituati a perdere, queste batoste fanno male. Piuttosto guardino la telemetria di Hamilton, che è partito male, perdendo due posizioni. Kimi è scattato molto meglio e si è trovato su Lewis. Ricordo in Cina, quando c’è stato il contatto Vettel-Verstappen, nessuno si era lamentato. Dico che è stata una grande battaglia, il pubblico ha gradito ed è un’altra lezione su come comportarsi, visto che noi siamo sempre stati eleganti, loro no“, ha affermato Arrivabene.



FotoGallery