F1, Alonso sottolinea il distacco di Vandoorne paragonandolo a Raikkonen: “Kimi era più distante”

F1 Abu Dhabi, La gara LaPresse/Photo4

Fernando Alonso parla della differenza di prestazioni con Vandoorne, paragonando il compagno di box al collega Kimi Raikkonen

Fernando Alonso si mette a confronto del suo compagno di box Stoffel Vandoorne. Il belga partirà dall’ultima casella della griglia  di partenza del Gp di Germania, mentre lo spagnolo è solito ottenere prestazioni migliori. Come si legge su Motorsport, il pilota della McLaren ha riferito scherzando: “è difficile battermi!”. Poi facendosi più serio, Alonso ha detto: “se guardiamo ai miei compagni del passato, erano molto più indietro rispetto a Stoffel. Nel 2014 Kimi era a sei o sette decimi in ogni gara. Ora il gap è più piccolo. E’ arrivato in Formula 1 su una vettura in difficoltà l’anno scorso ed è così anche quest’anno. Ma lui è ok e sarà molto vicino alle mie prestazioni non appena la sua monoposto tornerà alla normalità”.

Non credo che la sua reputazione sia in calo – ha aggiunto AlonsoCi hanno appena detto che, come a Silverstone, è stata la vettura ad avere dei problemi di performance e non lui. Noi, come squadra, stiamo cercando di trovare il problema per avere entrambe le vetture nella stessa condizione in gara. Ma Stoffel ha già mostrato il suo talento, non ha niente da dimostrare”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery