Extreme Rules – Rusev a SportFair, l’importanza di Lana e l’orgoglio bulgaro: “demolirò ciò che AJ Styles ha costruito!”

Rusev Credits: Instagram @TeamRusev

Nella conferenza stampa di presentazione di Extreme Rules, il ‘Bruto Bulgaro’ Rusev ha risposto alle domande di SportFair in merito alla sua sfida con AJ Styles per il WWE Championship

Domenica notte, la PPG Paints Arena di Pittsburgh (Pennsylvania) sarà teatro di match ‘brutali’, tenendo fede al nome dell’evento, Extreme Rules. Uno dei match più accattivanti della serata è senza dubbio quello che mette in palio il WWE Championship fra il campione di SmackDown Live, AJ Styles, e lo sfidante Rusev.

Rusev

Credits: Instagram @TeamRusev

Una sfida che parte da un’ideologia di base: AJ Styles ha più volte dichiarato di aver costruito SmackDown con le sue mani, Rusev vuole demolire ciò che il campione ha messo in piedi. Nella conferenza stampa di presentazione di Extreme Rules, noi di SportFair abbiamo chiesto a Rusev se avesse un messaggio particolare da mandare al WWE Champion,  il ‘Bruto Bulgaro’ non si è lasciato scappare l’occasione: “ho già mandato il mio messaggio la scorsa settimana a SmackDown Live, quando l’ho imprigionato nell’Accolade. Voglio farli sapere che sono pronto, che sto arrivando. Lo show che ha messo su AJ styles, la casa che dice di aver costruito, è la peggiore mai vista. AJ dice che SmackDown è stato costruito grazie a lui ma SmackDown sopravviverà anche dopo di lui. Darò prova di questo buttando giù ciò che ha costruito, la trasformerò nella mia casa, la mia villa. Siate pronti perché è solo l’inizio, manterrò il controllo per tanto tempo”.

Rusev

Credits: Instagram @Rusevig

Grande importanza nell’esito della sfida potrebbe avercelo Lana, manager della superstar bulgara. Nonostante Lana si sia dedicata alla carriera in singolo negli ultimi tempi, il suo ruolo è fondamentale nella vita di Rusev. Il ‘Leone di Bulgaria‘ lo ha ammesso ai nostri microfoni: “Lana è molto importante per me. Mi aiuta in un sacco di cose, parliamo di tutto e se abbiamo idee differenti ne discutiamo. Mi aiuta molto con la mia crescita interiore ed esteriore ed anche sul ring. Lei è stata importante fin dal giorno uno, non saprei adesso dove Rusev e il Rusev Day sarebbero se non ci fosse stata Lana“.

Aj Styles vs Rusev Extremer RulesInfine, Rusev ha spiegato di voler vincere il WWE Championship, che sarebbe il primo ‘grande titolo’ della sua carriera, per dare lustro alla Bulgaria. Lui che in passato ha provato ad entrare nella squadra olimpica per Londra 2012, ma senza successo, vede questa opportunità come una sorta di riscatto, per onorare un’intera nazione: “sono nato per rappresentare la Bulgaria. Ci ho provato prima, provando a rientrare nella squadra nazionale per le Olimpiadi, ma sfortunatamente non è accaduto. Questa è la mia seconda chance di rappresentare la Bulgaria. Tutti devono sapere che noi bulgari siamo dei combattenti, posso provarlo lottando in WWE e questa opportunità per il titolo è un modo per mostrare e far conoscere a tutti quello che i bulgari possono fare”.



FotoGallery