Eni: a Milano un ‘aperi-master’ per lanciare il nuovo corso al Politecnico

Milano, 18 lug. (AdnKronos) – Un momento d’incontro organizzato per giovani laureati che, tra chiacchiere e dimostrazioni, hanno avuto l’opportunità di conoscere da vicino le possibilità di sbocco del loro curriculum di studi e avere un ‘assaggio’ del percorso di alta formazione del master in Energy Innovation che Eni ha organizzato in partnership con il Politecnico di Milano per il prossimo anno accademico. L’iniziativa si è tenuta a Milano, all’interno di ‘Smart Town’ in Corso Buenos Aires, il temporary store di Eni Gas e Luce inaugurato in occasione del Fuorisalone di Milano 2018, che resterà aperto fino al prossimo 31 luglio.
Un pomeriggio di orientamento all’insegna dell’ambiente, delle nuove tecnologie e delle molte aree tecniche che fanno parte del mondo di Eni, in un clima allegro e di incontro tra giovani, individuati tra studenti under 29 degli atenei milanesi, sulla base del loro percorso di studi, tra ingegneria, fisica, chimica e chimica industriale, e al merito dimostrato nel raggiungimento degli obiettivi: una votazione non inferiore ai 100/110 e una buona conoscenza della lingua inglese.
L’idea è quella di offrire ai ragazzi una sorta di ‘trailer’ del programma che andrebbero ad affrontare se decidessero di intraprendere questo percorso: “Vogliamo far conoscere ai giovani a questo master -spiega all’Adnkronos Paolo Pollesel, renewable energy & environmental R&D vice president di Eni- perché siamo convinti che questo tipo di formazione sia una vera novità. A differenza di altri eventi formativi che abbiamo già organizzato e sono già partiti, questo master non è un approfondimento verticale su una disciplina specifica, quanto piuttosto un corso che affronta trasversalmente tutto il mondo dell’energia e del sistema energetico”.



FotoGallery