Cristiano Ronaldo-Juventus e gli scioperi Fiat: interviene il Ministro Salvini

Matteo Salvini LaPresse/Fabio Cimaglia

Matteo Salvini ha parlato del tanto discusso acquisto da parte della Juventus di Cristiano Ronaldo, un acquisto che non c’entra nulla con gli operai Fiat

“Sono soldi privati, l’importante è non vadano a discapito di altre aziende di famiglia”. Lo ha detto Matteo Salvini ai microfoni di Rtl 102.5, parlando dell’acquisto milionario del campione portoghese Cristiano Ronaldo da parte della Juventus e delle proteste di un gruppo di operai dello stabilimento Fca di Melfi. “Saranno contenti gli juventini – aggiunge Salvini – temo che i bianconeri con questo acquisto si siano assicurati la vittoria per altri due-tre anni”. “Da milanista posso solo rosicare”, conclude il vicepremier. (Sai/AdnKronos)



FotoGallery