Atletica – Ritorno in gara a Trieste per Marcell Jacobs: forfait in finale

marcell jacobs

Atletica: Jacobs torna in pista con 10-18, forfait in finale a scopo precauzionale

Rientro agonistico per Marcell Jacobs, di nuovo in azione sui 100 metri. A Trieste il 23enne Fiamme Oro chiude la batteria in 10.18 (vento +0.3), a un mese e mezzo dall’ultima gara disputata, e poi sceglie di non correre la finale a scopo precauzionale. È il quarto tempo in carriera per l’azzurro, un decimo esatto in più del record personale stabilito con 10.08 il 23 maggio a Savona. Dopo aver corso al Golden Gala, ha dovuto rinunciare ai Giochi del Mediterraneo di fine giugno per un problema fisico. Complessivamente è il suo quinto risultato dell’anno sotto i 10.20.
Sulla pedana del giavellotto Roberto Bertolini si riporta sopra gli 80 metri. Al secondo lancio arriva la spallata vincente del lanciatore delle Fiamme Oro che spedisce l’attrezzo a 80,24. Per la quinta volta in carriera, la prima in questa stagione, il 32enne milanese (PB 81,68 nel 2017) riesce così a superare questa barriera. Al femminile nel Triveneto Meeting due sprint ravvicinati per la tricolore assoluta Irene Siragusa (Esercito): 11.52 (+1.0) in batteria e 11.47 (+0.5) nella finale dei 100 metri. Tra le barriere dei 100 ostacoli cresce la quasi 21enne triestina Nicla Mosetti (Bracco Atletica), al record personale con 13.34 (+0.4) preceduta dalla giamaicana Shimayra Williams (13.27).



FotoGallery