Gol e spettacolo, Inter e Zenit non si risparmiano: Lautaro Martinez salva nel finale i nerazzurri

Jennifer Lorenzini/LaPresse

La squadra di Spalletti pareggia 3-3 contro lo Zenit San Pietroburgo, Candreva segna nel primo tempo mentre nella ripresa timbrano Icardi e Lautaro Martinez

Pareggio ricco di gol quello tra Inter e Zenit San Pietroburgo che, all’Arena Garibaldi, si annullano con il punteggio di 3-3. Passi in avanti per i nerazzurri rispetto alla sconfitta subita contro il Sion, gli uomini di Spalletti si dimostrano più pimpanti e vanno in vantaggio intorno al quarto d’ora di gioco con Candreva.

Jennifer Lorenzini/LaPresse

L’1-0 dura però lo spazio di dieci minuti, il tempo che Noboa ristabilisca la parità. Icardi nella ripresa riporta l’Inter avanti su rigore, ma Mak ed Hernani ribaltano il punteggio nel giro di dieci minuti. Nel finale arriva poi il sigillo di Lautaro Martinez, che fissa il risultato sul definitivo 3-3, impedendo all’Inter di incassare la seconda sconfitta consecutiva.



FotoGallery