Alitalia: Urso (Fdi), bene cambio rotta Toninelli, riferisca Parlamento

Roma, 23 lug. (AdnKronos) – ‘Apprezziamo il cambio di rotta del ministro Toninelli sul destino di Alitalia, che passa in poche ore dalla nazionalizzazione della compagnia alla ricerca di un partner industriale, anche se ancora del tutto generica nella forma e negli obiettivi”. è quanto ha dichiarato il senatore Adolfo Urso, di Fratelli d’Italia, ricordando che ‘il rilancio del vettore nazionale comporta un investimento di tre miliardi di euro, anche per il necessario rinnovo della flotta e la sua rimodulazione sul lungo raggio”.
“Il ministro – dice Urso – non specifica più quale sarà il ruolo di Cdp o di Ferrovie, chi si assumerà questo ennesimo macroscopico impegno finanziario, né quale siano le nuove procedure per la ricerca del partner dopo il fallimento delle precedenti gare, realizzate in contesti più favorevoli alla cessione o all’ingresso di nuovi soci. Tra breve, peraltro, scadrà il mandato dei Commissari, prorogato con il voto dell’attuale maggioranza, e a fine anno anche il prestito dello Stato, già sottoposto a procedura di infrazione europea. è in vista una nuova tempesta su Alitalia e queste dichiarazioni contraddittorie certo non aiutano, vi è bisogno, ora più che mai, di assoluta chiarezza su quale sia il vero intendimento del governo”.
‘Proprio per questo chiediamo che il ministro venga al più presto a riferire in Parlamento, dando indicazioni precise, tempi e modalità su quale sia il vero progetto e quindi il destino di Alitalia”, conclude Urso.



FotoGallery