Wimbledon – Forfait Berdych, il messaggio di Thomas ai fan: “costretto a rinunciare, ecco perchè”

Berdych LaPresse/Reuters

Thomas Berdych salta Wimbledon: un problema alla schiena ferma il tennista ceco, ritorno in campo rimandato

Thomas Berdych è costretto al forfait dal torneo di Wimbledon. L’annuncio del tennista ceco arriva dai social: proprio pochi minuti fa, il 32 enne ha pubblicato un post nel quale spiega i motivi che lo spingono, a malincuore, a dover rinunciare allo Slam inglese. Un problema alla schiena, ancora irrisolto e fastidioso, ferma Berdych, che ha così spiegato la situazione a tutti i suoi tifosi:

“A tutti i miei fan! Sono dispiaciuto nell’informarvi che sono stato costretto a rinunciare a Wimbledon, che inizia la prossima settimana. Ho lottato per mesi con un dolore alla schiena e ho provato qualsiasi tipo di trattamento e soluzione medica per essere capace di tornare a competere. Sfortunatamente le cose non sono migliorate e tutti miei tentativi per essere pronto e in salute per la stagione su erba non hanno avuto successo. Non vedevo l’ora di gareggiare a Wimbledon, dove ho ricordi fantastici, comunque per rispetto dei miei avversari e del torneo di Wimbledon, non sarò capace di competere in una buona forma e quindi ho dovuto prendere questa dura decisione e dare alla mia schiena il necessario riposo e trattamento per le prossime settimane. Spero di tornare in forma e più forte velocemente e vi terrò aggiornati sui miei progressi”.



FotoGallery