Turismo: Venezia, a settembre a Bibione il G20 delle spiagge

Venezia, 25 giu. (AdnKronos) – Dai prodotti turistici di nuova generazione alla sostenibilità delle spiagge, dai servizi pubblici destinati al turista all’accesso a finanziamenti e risorse. Le 20 ‘potenze” italiane del turismo balneare, capaci di trainare il settore turistico nazionale con oltre 60 milioni di presenze in ogni stagione estiva, si danno appuntamento a Bibione (Venezia) per tracciare le linee di sviluppo del prodotto ‘mare” per i prossimi anni.
Dal 5 al 7 settembre prossimi, la località veneta ospiterà il primo ‘G20 delle Spiagge italiane (G20s)”, ideato e organizzato dal Comune di San Michele al Tagliamento-Bibione, in collaborazione con Bibione Live ‘ Consorzio di Promozione Turistica e con il patrocinio della Regione del Veneto.
Un vero e proprio summit, il primo di questo genere, lanciato in Italia con la volontà di farne un appuntamento annuale e itinerante lungo tutta la penisola. Amministratori pubblici, tecnici del turismo, studiosi e decision maker si confronteranno per definire le linee guida dello sviluppo strategico del turismo balneare del Belpaese, partendo da tre pilastri fondamentali: sostenibilità, innovazione e progettazione strategica.



FotoGallery