Turismo: Venezia, a settembre a Bibione il G20 delle spiagge (2)

(AdnKronos) – (Adnkronos) – Le spiagge presenti. Il 13 per cento dei comuni italiani è dato dai comuni costieri che generano il 53 per cento delle presenze turistiche nazionali. E proprio sui dati delle presenze ci si è basati per selezionare le 20 spiagge che entrano a far parte di questo gruppo e che rappresentano la spina dorsale del turismo italiano, con oltre 60 milioni di presenze ogni anno.
Al G20s arriveranno le località balneari di sette regioni: accanto alla spiaggia veneta di Bibione, che conta ogni anno 5,3 milioni di presenze, le corregionali Cavallino Treporti, Jesolo, Caorle e Chioggia; le friulane Lignano Sabbiadoro e Grado, la riviera romagnola con Rimini, Riccione, Cesenatico, Bellaria-Igea Marina, Comacchio, Cervia e Cattolica; la Campania con Sorrento, Forio e Ischia, Vieste per la Puglia, Castiglione della Pescaia per la Toscana e la Costa Smeralda con il comune di Arzachena.
‘L’idea del summit ‘ spiega Pasqualino Codognotto, sindaco di San Michele al Tagliamento-Bibione – è nata dalla convinzione di avere sostanzialmente le stesse criticità da affrontare e da risolvere, ma anche medesime opportunità di crescita. Sono convinto che analizzare insieme questi nostri scenari possa rappresentare un’occasione unica per definire concretamente lo sviluppo turistico dei nostri territori”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery