Troppa richiesta, Russia 2018 rischia di rimanere senza… birra! Il clamoroso allarme lanciato ai Mondiali

Foto LaPresse - Vince Paolo Gerace

Come sarebbe un Mondiale senza birra? Un’ipotesi che potrebbe diventare realtà in Russia 2018

I Mondiali di Russia 2018 sono ancora alle prime battute della competizione iridata. Il percorso che ci porterà alla finale del 15 luglio è ancora lungo, ma sorge un grave problema in Russia. I proprietari dei bar lanciano un allarme che inquieta i tifosi: “stiamo finendo la birra“. Un annuncio che spiazza, ma che è motivato dalla massiccia presenza dei tifosi sul territorio russo che amano l’alcolica bevanda. Il pericolo che la birra a disposizione possa essere insufficiente rispetto alla richiesta dei clienti è tangibile. A parlare a tal proposito la casa produttrice Carlsberg che su Rivista 11 ha ammesso che il rischio esiste. Al contrario, Heineken non si  è espressa a riguardo.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery