Rugby, passi avanti per l’Italia nel ranking mondiale: gli azzurri salgono in tredicesima posizione

Parisse O'Shea AFP/LaPresse

L’ItalRugby ha guadagnato una posizione nel ranking mondiale, salendo al tredicesimo posto

Rientrata oggi in patria dalla tournée estiva in Giappone, l’Italia di Conor O’Shea ha potuto registrare in giornata un passo avanti nel ranking internazionale di World Rugby, pubblicato come ogni lunedì sul sito di World Rugby, la federazione internazionale.

Gli Azzurri sono risaliti in tredicesima posizione (72.56 il rating) grazie al successo colto sabato a Kobe contro i Brave Blossoms, superando Tonga e riavvicinandosi a Georgia e Giappone, divise da due soli centesimi di punto (74.18 e 74.20).

Nessun guadagno di posizione per gli Stati Uniti, che pur conservando la quindicesima piazza (71.39) avvicinano Tonga e l’Italia grazie alla storica vittoria conquistata sabato a Houston sulla Scozia che paga lo scivolone passando in settima piazza.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery