Campionato Italiano Racing Quad, otto i piloti del progetto Talenti Azzurri FMI in pista a Montelupo: tutti i risultati

Ph. FunOffRoad Magazine

Podi e vittorie nelle varie classi al via per i Talenti Azzurri FMI impegnati nel terzo round tenutosi a Montelupo Fiorentino

L’impianto di Montelupo Fiorentino ha ospitato nel fine settimana del 16-17 giugno il terzo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Racing Quad con la partecipazione di ben otto piloti coinvolti nel progetto Talenti Azzurri FMI. Nel percorso studiato dal Moto Club Empoli Racing e da Two Double Speed Racing, i portacolori del progetto della Federazione Motociclistica Italiana hanno ribadito il loro valore già espresso nei precedenti round ottenendo risultati di tutto rispetto nelle classi al via.

Nella categoria FX conferma ad alti livelli di Patrick Turrini, secondo in entrambe le gare (e di giornata) preceduto dal solo Simone Mastronardi. Sul podio si è distinto in positivo un convincente Paolo Galizzi, terzo nelle due manche, consolidando così il bottino dei Talenti Azzurri FMI conseguito a Montelupo Fiorentino. Apprezzabile rendimento anche da parte di Vincenzo Alercia (5° in entrambe le frazioni e di giornata) con il giovanissimo Mattia Venturini, 15 anni compiuti proprio nella giornata del sabato, ottavo e settimo nelle due gare. Sempre nel contesto della FX, la graduatoria Femminile (FXF) ha visto la pluri-Campionessa della specialità Carla Gamboni conquistare un 1° ed un 2° posto, incrementando il proprio bottino di punti nella classifica di campionato.

Da rimarcare gli ottimi risultati dei tre Talenti Azzurri FMI impegnati nella classe JF250 Pro, in grado di monopolizzare il podio di giornata. Con un primo ed un secondo posto Paolo Bellante si è aggiudicato il terzo round a precedere Massimiliano Moro (5° e 1°) ed Umberto Caronna(2° e 3°), con quest’ordine a completare un podio tutto firmato dai giovani piloti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana. Per il Campionato Italiano Racing Quad e UTV prossimo appuntamento a Carpineti in data 22 luglio.



FotoGallery